Albania le strade delle Aquile

MAPPA

VIDEO

In breve


ALBANIA le strade delle aquile

Meta ancora non del tutto turistica, l’Albania sorprende il viaggiatore per i suoi molti castelli e siti archeologici ma anche per il suo territorio vario costituito da montagne, colline e mare, territorio che permette di visitarla in tutte le stagioni. Storicamente teatro di lotte politiche interne, non a caso oggi alcuni di questi luoghi sono stati trasformati in musei militari e gallerie d’arte. Molte delle città dell’Albania sono oggi patrimonio dell’UNESCO. Inoltre l'Albania è conosciuta anche come il Paese delle Aquile. Il popolo Albanese con la sua gentilezza, disponibilità e con la sua particolare cultura di estrazione ottomana accoglie il visitatore con gioia. Le tante curve su panorami mozzafiato saranno il culmine del nostro viaggio. Cercheremo di gustare tutto questo e molto altro, un viaggio unico che lascerà in ognuno di noi una sensazione di benessere, divertimento e serenità.

HIGHLIGHTS

Durata:
8 giorni / 7 notti
Chilometri:
1200
Partenza/Arrivo:
Ancona/Ancona
Livello:
medio/facile
Numero min/max partecipanti:
6/12
Hotel:
3/4 * e tipici

Calendario Partenze

6 Aprile 2019

Iscrizioni in corso

11 Maggio 2019

Iscrizioni in corso

25 Maggio 2019

Iscrizioni in corso

15 Giugno 2019

Iscrizioni in corso

12 Ottobre 2019

Iscrizioni in corso

Programma


Giorno 1
(Sabato) Ritrovo alle ore 13.00 al porto di Ancona nel parcheggio della biglietteria e Check In. Alle ore 15.00 imbarco e sistemazione cabine. Alle ore 18 presentazione Tour a bordo.

Giorno 2 (Domenica) 242 km Arrivo al porto di Durazzo in mattinata e disbrigo pratiche doganali. Partenza alla volta di Valona, località turistica famosa per le sue spiagge bianche e il mare trasparente, l'ideale per gustare una bibita fresca. Si continua in direzione sud passando dal Llogara Pass, un monte a 1300 mt a picco sul mare da cui godremo un meraviglioso panorama, fino a d arrivare a Saranda, splendido centro balneare di fronte all'isola di Corfù che ci accoglierà in tarda serata con le sua modernità e le sue luci sfavillanti. Sistemazione in albergo e cena.

Giorno 3 (Lunedì) 290 km o 220 km Di buon mattino visita delle rovine di Butrint, sito archeologico vicino al confine greco e del famoso Occhio Blu, una spettacolare sorgente carsica di cui è tuttora sconosciuta la profondità. Proseguiremo verso nord e ci fermeremo a visitare Argirocastro, uno dei centri più antichi del paese, crocevia di lingue e culture, su cui domina un bellissimo castello. Ancora verso nord: Berat, la citta delle 1000 finestre e importante centro del vecchio impero ottomano, dentro le cui mura troveremo vecchie chiese bizantine, diverse moschee ed un imponente castello. Nel tardo pomeriggio arrivo Berat sistemazione in albergo e cena

Giorno 4 (Martedì) 152 km Lasceremo Berat e con essa la parte più storica del paese e ci dirigeremo a est lungo strade su cui sarà divertentissimo guidare le nostre moto. Destinazione Pogradec, ricco centro turistico sulle rive del Lago di Ocrid, uno dei laghi maggiori della penisola balcanica e anche uno dei più profondi ed antichi. Pernotteremo sulle rive del lago dopo aver cenato in uno dei tanti ristorantini locali

Giorno 5 (Mercoledì) 316 km Lasciata Pogradec seguiremo la riva del lago Ocrid fino ad entrare in Macedonia. Ritorneremo in Albania più a nord, dove ci aspetta la parte più panoramica e selvaggia del Paese. Arrivo in serata a Fierze, sulle rive del fiume Drin, dove pernottermo.

Giorno 6 (Giovedì) 137 km
Dopo colazione ci spingeremo a nord e ci addentreremo nel Parco Nazionale di Valbona, sulle pendici delle Alpi Dinariche dove la natura sarà totalmente padrona. Dopo aver goduto di tale spettacolo torneremo a Fierze, e con un battello percorreremo il Fiume Drin fino al Lago di Koman. Saranno 2 ore e mezzo di navigazione immersi in una natura incontaminata. Sbarcheremo a Koman e in un’ora di moto saremo a Scutari dove pernotteremo.

Giorno 7 (Venerdì) 123 km Visiteremo Scutari, la "Firenze dei Balcani", importante centro culturale ricco di storia. In tarda mattinata ci dirigeremo a Kruja, una ridente cittadina dove nel medioevo Giorgio Castriota, il Padre della nazione, ebbe la forza e la capacità di fermare il possente impero ottomano. Trasferimento alla volta di Durazzo per l’imbarco.

Giorno 8 (Sabato) Arrivo in Italia e rientro alle proprie sedi.

Il programma potrebbe subire delle variazioni per cause di forza maggiore o per il miglioramento dello stesso

Servizi e Costi

Image
Pilota e Passeggero in Camera doppia

€ 990,00

a persona
Image
Pilota in Camera singola

€ 1.290,00

a persona
Image
Pilota in Camera doppia condivisa (se disponibile)

€ 990,00

a persona
Servizi inclusi:
  • Tour leader;
  • 5 cene;
  • 5 colazioni;
  • Gadget ricordo;
  • 5 pernottamenti in camera doppia presso strutture di ottimo livello (hotel 3/4 stelle);
  • Traghetto in cabina doppia
Extra a richiesta:
  • Assicurazione annullamento viaggio: 5,6% del costo viaggio;
La quota non comprende:
  • Quota iscrizione comprensiva di assicurazione medico bagaglio: € 50,00;
  • Carburante, pedaggi autostradali;
  • Le mance;
  • Ingressi e guide nei siti archeologici;
  • Bevande ai pasti;
  • Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “servizi inclusi”;

Gallery

Vuoi ricevere ulteriori informazioni o partecipare al viaggio? Compila il sottostante modulo, oppure contattaci telefonicamente.

  Tel: +39 095 7652613 -   Mob: +39 392 9631691 -   E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 Richiesta informazioni

Dati personali
Privacy

IMPEGNO DI RISERVATEZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)

Controllo AntiSpam