Albania le strade delle Aquile

MAPPA

VIDEO

In breve


ALBANIA le strade delle aquile

Meta ancora non del tutto turistica, l’Albania sorprende il viaggiatore per i suoi molti castelli e siti archeologici ma anche per il suo territorio vario costituito da montagne, colline e mare, territorio che permette di visitarla in tutte le stagioni. Storicamente teatro di lotte politiche interne, non a caso oggi alcuni di questi luoghi sono stati trasformati in musei militari e gallerie d’arte. Molte delle città dell’Albania sono oggi patrimonio dell’UNESCO. Inoltre l'Albania è conosciuta anche come il Paese delle Aquile. Il popolo Albanese con la sua gentilezza, disponibilità e con la sua particolare cultura di estrazione ottomana accoglie il visitatore con gioia. Le tante curve su panorami mozzafiato saranno il culmine del nostro viaggio. Cercheremo di gustare tutto questo e molto altro, un viaggio unico che lascerà in ognuno di noi una sensazione di benessere, divertimento e serenità.

HIGHLIGHTS

Durata:
8 giorni / 7 notti
Chilometri:
1200
Partenza/Arrivo:
Ancona/Ancona
Livello:
medio/facile
Numero min/max partecipanti:
6/12
Hotel:
3/4 * e tipici

Calendario Partenze

5 Giugno

Iscrizioni in corso

Programma


Giorno 1
(Sabato) Ritrovo alle ore 13.00 al porto di Ancona nel parcheggio della biglietteria e Check In. Alle ore 15.00 imbarco e sistemazione cabine. Alle ore 18 presentazione Tour a bordo.

Giorno 2 (Domenica) 242 km Arrivo al porto di Durazzo in mattinata e disbrigo pratiche doganali. Partenza alla volta di Valona, località turistica famosa per le sue spiagge bianche e il mare trasparente, l'ideale per gustare una bibita fresca. Si continua in direzione sud passando dal Llogara Pass, un monte a 1300 mt a picco sul mare da cui godremo un meraviglioso panorama, fino a d arrivare a Saranda, splendido centro balneare di fronte all'isola di Corfù che ci accoglierà in tarda serata con le sua modernità e le sue luci sfavillanti. Sistemazione in albergo e cena.

Giorno 3 (Lunedì) 290 km o 220 km Di buon mattino visita delle rovine di Butrint, sito archeologico vicino al confine greco e del famoso Occhio Blu, una spettacolare sorgente carsica di cui è tuttora sconosciuta la profondità. Proseguiremo verso nord e ci fermeremo a visitare Argirocastro, uno dei centri più antichi del paese, crocevia di lingue e culture, su cui domina un bellissimo castello. Ancora verso nord: Berat, la citta delle 1000 finestre e importante centro del vecchio impero ottomano, dentro le cui mura troveremo vecchie chiese bizantine, diverse moschee ed un imponente castello. Nel tardo pomeriggio arrivo Berat sistemazione in albergo e cena

Giorno 4 (Martedì) 152 km Lasceremo Berat e con essa la parte più storica del paese e ci dirigeremo a est lungo strade su cui sarà divertentissimo guidare le nostre moto. Destinazione Pogradec, ricco centro turistico sulle rive del Lago di Ocrid, uno dei laghi maggiori della penisola balcanica e anche uno dei più profondi ed antichi. Pernotteremo sulle rive del lago dopo aver cenato in uno dei tanti ristorantini locali

Giorno 5 (Mercoledì) 316 km Lasciata Pogradec seguiremo la riva del lago Ocrid fino ad entrare in Macedonia. Ritorneremo in Albania più a nord, dove ci aspetta la parte più panoramica e selvaggia del Paese. Arrivo in serata a Fierze, sulle rive del fiume Drin, dove pernottermo.

Giorno 6 (Giovedì) 137 km
Dopo colazione ci spingeremo a nord e ci addentreremo nel Parco Nazionale di Valbona, sulle pendici delle Alpi Dinariche dove la natura sarà totalmente padrona. Dopo aver goduto di tale spettacolo torneremo a Fierze, e con un battello percorreremo il Fiume Drin fino al Lago di Koman. Saranno 2 ore e mezzo di navigazione immersi in una natura incontaminata. Sbarcheremo a Koman e in un’ora di moto saremo a Scutari dove pernotteremo.

Giorno 7 (Venerdì) 123 km Visiteremo Scutari, la "Firenze dei Balcani", importante centro culturale ricco di storia. In tarda mattinata ci dirigeremo a Kruja, una ridente cittadina dove nel medioevo Giorgio Castriota, il Padre della nazione, ebbe la forza e la capacità di fermare il possente impero ottomano. Trasferimento alla volta di Durazzo per l’imbarco.

Giorno 8 (Sabato) Arrivo in Italia e rientro alle proprie sedi.

Il programma potrebbe subire delle variazioni per cause di forza maggiore o per il miglioramento dello stesso

Servizi e Costi

Image
Pilota e Passeggero in Camera doppia

€ 1.090,00

a persona
Image
Pilota in Camera singola

€ 1.390,00

a persona
Image
Pilota in Camera doppia condivisa (se disponibile)

€ 1.090,00

a persona
Servizi inclusi:
  • Tour leader;
  • 5 cene;
  • 5 colazioni;
  • Gadget ricordo;
  • 5 pernottamenti in camera doppia presso strutture di ottimo livello (hotel 3/4 stelle);
  • Traghetto in cabina doppia
Extra a richiesta:
  • Assicurazione annullamento viaggio: 5,6% del costo viaggio;
La quota non comprende:
  • Quota iscrizione comprensiva di assicurazione medico bagaglio: € 50,00;
  • Carburante, pedaggi autostradali;
  • Le mance;
  • Ingressi e guide nei siti archeologici;
  • Bevande ai pasti;
  • Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “servizi inclusi”;

Gallery

Vuoi ricevere ulteriori informazioni o partecipare al viaggio? Compila il sottostante modulo, oppure contattaci telefonicamente.

  Tel: +39 095 7652613 -   Mob: +39 392 9631691 -   E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Richiesta informazioni

Dati personali
Privacy

IMPEGNO DI RISERVATEZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)

Controllo AntiSpam