Riflessioni d’Autunno

Riflessioni d’Autunno

Ed ora arriva anche l’inverno, iniziano quelle giornate che ci vedono scendere in garage, sistemare la moto, metterla “sotto carica” e quelle piccole manutenzioni che in realtà rappresentano il continuo desiderio d’evasione. Quest’anno è stato davvero difficile, la pandemia che ci ha colpito non ci ha messo in condizione di vivere serenamente il nostro mondo, il mondo dei viaggi che, come sempre, vive del mondo della fantasia. Tutto questo non solo per paura di contrarre “il maledetto” ma anche per la tristezza che ci ha accompagnato nel vedere altri soffrire, delle volte l’amico caro oppure il lontano conoscente. Noi viaggiamo in moto! Cosa significa questa affermazione? Semplice…. Siamo innamorati di un mondo, possiamo chiamarlo in mille modi diversi; il mondo della libertà, il mondo degli eterni ragazzi, il mondo della fantasia… tramite un mezzo a due ruote viviamo emozioni e ne traiamo linfa di vita per la nostra quotidianità. Noi che viaggiamo in moto siamo felici se durante un nostro viaggio o una breve uscita fuori porta il sole è lì, ad accompagnarci e…. se dovesse piovere? Continuiamo, e non è detto che sia meno bello! Quante volte attraverso il nostro casco, con l’acqua che si infrange sulla visiera la nostra mente non vive di fantasia, di gioia di essere lì, con la nostra moto. Magari alla fine della giornata potremmo essere… diciamo arrabbiati? e se incontrassimo un altro motociclista la prima cosa che faremmo sarebbe raccontargli di quanta acqua abbiamo preso ed in fondo ai nostri occhi sarebbe evidente quella soddisfazione di chi pensa “ce l’ho fatta”. Ma quanto siamo strani… instancabili sognatori in moto. E adesso? Già, adesso, che si fa?

Ricominciamo a sognare! Questo periodo ce lo lasceremo alle spalle e sarà solo un brutto ricordo.

La scienza, la medicina ha fatto passi da gigante ed a breve ci tireremo tutti fuori da quest’incubo. Sicuramente con la nuova stagione riprenderemo le nostre buone abitudini, riprenderemo le nostre moto e ritorneremo per le strade del mondo. Per il momento non possiamo fare altro che vivere il periodo “della manutenzione” cominciamo a pensare a dove vorremmo andare, a ciò che attira la nostra curiosità a quanto ci rende ciò che siamo… instancabili sognatori in moto.

Per il nuovo anno, noi di Motoexplora, stiamo programmando nuovi viaggi, stiamo perfezionando viaggi che hanno già visto tanti amici viaggiare con noi, stiamo progettando delle combinazioni che ci permetteranno di raggiungere mete lontane in minor tempo.

Stiamo predisponendo dei mezzi di trasporto per le nostre moto così da evitarci inutili e noiosi trasferimenti per alcune importanti mete. Non ci affideremo ad aziende, seppur professionali, di trasporto ma faremo direttamente noi, con i nostri camion perfettamente attrezzati per trasportare le nostre inseparabili compagne di viaggio. Crediamo che solo chi è motociclista comprende il valore di ciò che ci viene affidato.

A breve tutte le info, rimani aggiornato