Sardegna: Nuraghi Express

Durata: 7 giorni / 6 notti.

Chilometri: 1.300 circa.

Livello: facile.

Partenza: Livorno.

Arrivo: Livorno.

Hotel: 3, 4 e tipici.

Luoghi di interesse: Olbia, Su Nuraxi, Buggerru, Iglesias, Nora, Ogliastra, Orosei, Bosa, Costa Smeralda.

Programma 2024

“La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattromila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso.” Fabrizio De Andrè Un viaggio in moto alla scoperta della seconda isola del Mediterraneo. La Sardegna: mille tradizioni da scoprire, un popolo unico che ama la natura, la tipica gastronomia, le coste che si posano sul mare. Noi di Motoexplora, sempre attenti alle emozioni che un viaggio deve regalare, riteniamo che per vivere la Sardegna nella sua interezza bisogna scoprirla con chi c’è nato, abbiamo quindi studiato un viaggio in collaborazione con motociclisti sardi esperti conoscitori del territorio.

Itinerario

Giorno 1: Olbia - Alghero, 250 km

Giornata dedicata alla costa settentrionale dell’Isola con un percorso che alterna gli scorci regalati dal mare a quelli dei piccoli borghi delle regioni interne.
Le immagini dei tipici panorami di granito della Gallura accompagneranno il partecipante fino alle coste dell’Anglona, regione di importanti testimonianze di epoca medievale, come il centro di Castelsardo, e non solo.
Punti di interesse: Borghi più Belli d’Italia (Castelsardo), archeologia industriale (Vallicciola Tempio Pausania), Borghi Accoglienti (Aggius), spiagge;

Giorno 2: Alghero - Alghero, 220 km circa

Percorso ad anello che si sviluppa principalmente attraverso la regione nord-occidentale dell’Isola, la Nurra.
Anche in questa giornata, il partecipante sarà accompagnato dallo sfondo del mare che farà da cornice ad importanti testimonianze di epoca medievale; le strade, a tratti tortuose e fiancheggiate da una natura incontaminata, condurranno fino ad importanti punti di interesse, come quello della piccola frazione di Rebeccu e dell’incontaminata Porto Ferro, spiaggia della Riviera del Corallo.
Punti di interesse: archeologia industriale (Argentiera), punti panoramici, spiagge;

Giorno 3: Alghero - Iglesia, 300 Km

Giornata “maratona” durante la quale si attraverserà l’intera Isola in direzione nord-sud, dalla Nurra fino alla regione dell’Iglesiente.
Il percorso si svilupperà attraverso le strade costiere più famose dell’Isola fino a raggiungere le serpeggianti strade provinciali del Guspinese, decretando l’ingresso del rider in quelle che sono state tra le zone industriali più importanti d’Europa del secolo scorso.
Tra la natura incontaminata si fanno così spazio i paesaggi minerari, attraverso i quali le strade regalano chiare testimonianze di una storia a noi non troppo lontana. Queste vibes caratterizzeranno il percorso fino all’arrivo al campo base, (non a caso) scelto nella città mineraria di Iglesias.
Punti di interesse: Borghi più Belli d’Italia (Bosa), strade panoramiche (Alghero-Bosa), archeologia industriale (Montevecchio), Patrimonio Unesco (Dune di Piscinas).

Giorno 4: Iglesias - Iglesias, 180 km

Questa tappa sarà dedicata ad un giro ad anello per la scoperta della vicina regione del Sulcis, famosa per i suoi vini “Carignano del Sulcis”.
Lungo il percorso, la storia mineraria lascerà nuovamente spazio alla natura incontaminata, conducendo il rider fino ai contorni della costa sud-occidentale: tra spiagge immacolate e profumo di macchia mediterranea, si raggiungeranno alcuni importanti siti di interesse naturalistico come quello della spiaggia di Porto Pino.
Punti di interesse: spiagge, strade panoramiche.

Giorno 5: Iglesias - Fonni - 230 km

Giornata dedicata al viaggio attraverso le regioni più centrali della Sardegna, quelle della Barbagia, orgogliose custodi di antiche tradizioni.
Il passaggio verso il centro isolano sarà marcato da un’importante tappa intermedia lungo il crinale meridionale del Gennargentu, ovvero una delle vette che garantiscono un panorama mozzafiato su tutta la regione storica.
I paesi della Barbagia, tra le loro più distinte caratteristiche, si susseguiranno uno dopo l’altro, tra sinuosi tornanti che guideranno il partecipante fino ai dintorni di Fonni.
Punti di interesse: strade panoramiche, vista sul territorio, paesi dell’entroterra.

Giorno 6: Fonni - Cala Gonone, 160 km

Il sesto giorno è dedicato alle strade e ai panorami dichiarati tra i più belli dell’Isola; dopo aver costeggiato il Massiccio del Gennargentu, il partecipante lascerà la Barbagia alle sue spalle per dare il benvenuto alle tortuose strade dell’Ogliastra.
Le curve immerse nella natura ci guideranno fino alle regioni delle Baronie, sempre sotto l’occhio vigile del Massiccio che fa da sfondo, ma questa volta dal suo versante orientale.
Punti di interesse: strade panoramiche, passi montani, paesi ogliastrini, spiagge;

Giorno 7 - Cala Gonone, 170 Km circa

Con questa giornata si conclude il grande giro della Sardegna, ma non prima di aver attraversato la regione storica più conosciuta dell’entroterra, quella del nuorese. Le strade serpeggianti conducono verso i piccoli centri isolani arroccati in mezzo ai boschi, casa di importanti gruppi di canto a tenore (Patrimonio Immateriale dell’UNESCO).

Con il percorso proposto, il viaggiatore potrà entrare in contatto con le realtà sarde, essenza dell’intera Isola.
Ogni giornata sarà come vivere un “viaggio nel viaggio”: le regioni storiche, infatti, seppur riunite sotto il simbolo di un’unica bandiera, trasmettono immagini e paesaggi diversi della Sardegna, garantendo emozioni uniche per ogni tappa affrontata.

Prenota o chiedi maggiori informazioni

Quote di partecipazione

Pilota e passeggero in camera matrimoniale
€ 1.290,00 a persona

Pilota in camera condivisa
€ 1.490,00 a persona

Pilota in camera singola
€ 1.790,00 a persona

Vuoi ricevere ulteriori informazioni o partecipare al viaggio? Compila il sottostante modulo, oppure contattaci telefonicamente o su WhatsApp.

Richiedi informazioni

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Servizi inclusi

Polizza assicurativa “Multirischi Premium” con:
Annullamento o modifica del viaggio;
Interruzione del viaggio;
Ritardato arrivo a destinazione;
Spese mediche e assistenza in viaggio;
Bagaglio;

La copertura è valida anche in caso di malattie epidemiche o pandemiche diagnosticate come il Covid-19.

6 colazioni;
6 pernottamenti in camera doppia o singola in strutture di ottimo livello;
Tour leader in Moto;
Mezzo di assistenza al seguito (con minimo di 20 partecipanti);
Gadget ricordo firmati Motoexplora;

Servizi NON inclusi

Carburante;
Traghetto andata e ritorno in cabina doppia;
Pedaggi autostradali;
Mance;
Bevande ai pasti;
Biglietti d’ingresso e visite guidate presso musei o siti archeologici;
Quota d’iscrizione: € 90,00 a persona;
Tutti gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “servizi inclusi”;

Sicilia: Terra del Sole

Durata: 8 giorni / 7 notti.
Chilometri: 1.300 circa.

Quota di partecipazione a partire da

€ 1.090,00

a persona in camera doppia

Tunisia: un te nel deserto

Durata: 9 giorni / 8 notti.
Chilometri: 1.800 circa.

Quota di partecipazione a partire da

€ 1.490,00

a persona in camera doppia

Grecia: tra Storia e Natura

Durata: 16 giorni / 15 notti.
Chilometri: 4.200 circa.

Quota di partecipazione a partire da

€ 1.690,00

a persona in camera doppia

Marocco: le strade dell'Impero

Durata: 15 giorni / 14 notti.
Chilometri: 3.200 circa.

Quota di partecipazione a partire da

€ 2.790,00

a persona in camera doppia

N.B. Il programma potrebbe subire variazioni in qualsiasi momento e senza preavviso, per cause di forza maggiore o per il miglioramento dello stesso.

Chiudi